Appartamento in vendita a Genova, Cornigliano Genova, Cornigliano Italy

€ 299.000 VENDITA
  • MQ150
  • Locali10
  • Classe Energ.G
  • IPE143 Kwh/mq annuo
  • Spese Annuali€ 1.500
  • ProprietàIntera proprietà
  • CondizioniOttimo
  • ClassificazioneSignorile

Descrizione

Appartamento in Villa settecentesca: l'appartamento si trova al primo piano senza ascensore composto da 3 camere 2 bagni salone doppio, studio, cucina abitabile ,ripostiglio. Termo autonomo e contenute spese d'amministrazione. Possibilità posti auto. Villa Serra Richini - Villa settecentesca, con un'elegante facciata neoclassica che ha ancora quasi intatto uno scenografico giardino all'italiana. Il giardino e` articolato su tre livelli, raccordati da scale simmetriche, con fontane e ninfei a grotta scavati in terrapieni. I terrazzamenti, delimitati da balaustre con vasi e statue marmoree, furono arricchiti anche in seguito di nuove statue e decorazioni. Importante villa della fine del Settecento, si distingue per la ampiezza e per la ricchezza di decorazione dalle altre ville a essa vicine. E’ invece confrontabile con la villa, ugualmente settecentesca, di Domenico Serra su via Cornigliano. La fotografia ancora pubblicata nel 1938 dal Dufour ci testimonia la situazione originaria: un palazzo immerso nel verde che, in posizione dominante, conclude: “quasi sfarzoso sfondo teatrale” il giardino all'italiana. Il giardino era articolato su tre livelli, raccordati da scale scenografiche a rampe simmetriche, con fontane e al centro grotte scavate nei terrapieni, movimentate nella pianta e impreziosite nella decorazione, oggi sono utilizzate come cantine. Le parti piane, delimitate da balaustre con vasi e statue, erano tenute a grandi parterres a disegni geometrici, con pochi alberi (solo palme al secondo livello). Palazzo e giardino passeranno da Domenico Serra a Alberto Richini, che continuerà ad abitare nel palazzo, arricchirà il giardino e costruirà nuovi ornamenti alla sommità del parco. Dalla metà del Novecento è proprietà Gazzani. Poi intervengono ulteriori passaggi di proprietà con conseguente lottizzazione del grandissimo parco. Sarà limitata l'estensione in orizzontale del giardino (almeno ai livelli più bassi) con la costruzione di due corpi laterali, simmetrici, la cui decorazione riprende quella del palazzo. Il palazzo, a cui ora si accede solo dal ripiano più alto del giardino non più comunicante con gli altri, viene diviso in appartamenti (Soc. Elsa. S. Giacomo 1960/62) Appaiono ben curati i livelli più bassi del giardino, in particolare quello contiguo ai corpi di fabbrica costruiti recentemente richiamando i motivi decorativi del palazzo settecentesco.

Condividi proprietà

Richiedi informazioni

Codice Immobile 32964

*I campi sono obbligatori
**E' obbligatorio indicare almeno un recapito, telefono o email

Campo obbligatorio   dichiaro di aver preso visione e compreso l'informativa sulla privacy